Come Scegliere Le Azioni Nel Trading Intraday

Come si evince dal nome stesso, il trading intraday (o day trading) presuppone l’apertura e la chiusura di un’operazione nella stessa giornata, ma anche un’operatività decisamente rapida. Con questo tipo di trading, il trader non lascia mai le sue posizioni aperte durante la notte, perché le apre e chiude durante il corso della giornata. Per avere successo con questa strategia, è quindi importante conoscere come scegliere le azioni da acquistare, soprattutto se consideriamo che il tempo per ragionare è ridotto. Spesso le persone non sono in grado di generare profitti dal trading intraday perché non riescono a selezionare le azioni adeguate. Oggi vi illustrerò qualche utile consiglio per scegliere i titoli più adatti a guadagnare con questa strategia.

1. Acquistare Solo Le Azioni Più “Liquide”

La liquidità delle azioni è il più importante fattore da considerare nel trading intraday. Le azioni più “liquide” hanno enormi volumi di scambio e quindi possono essere acquistate e vendute in grandi quantità senza influenzare sensibilmente il prezzo. Al contrario, quelle meno liquide, non permettono ai trader di acquistare e vendere in grandi quantità a causa della mancanza di un numero eccessivo di acquirenti. Alcuni potrebbero però obiettare che titoli “illiquidi” offrono grandi opportunità di guadagno grazie alle rapide modifiche di prezzo. Tuttavia, le statistiche dimostrano che le azioni volatili mostrano maggiori movimenti in un periodo di tempo breve. Così, la maggior parte dei possibili guadagni si dissipano mentre il rischio di ribasso resta ancora! Ad ogni modo, la liquidità dei titoli dipende dalla qualità dei trade messi in atto.

2. Stare Lontani Dalle Azioni Volatili

È comunemente noto che un basso volume giornaliero di azioni scambiate o quelle per cui si prevedono grandi notizie, si muovono sempre in modo imprevedibile. A volte, il titolo può mostrare volatilità anche dopo l’annuncio di grosse notizie che riguardano la società in questione. Ciò significa che i day trader dovrebbe stare lontani da questi tipi di azioni. Solitamente, la maggiore volatilità si ha sulle azioni small-cap, mentre quelle mid-cap hanno un andamento decisamente più lineare. Ma oltre ad essere volatili, queste azioni hanno anche bassi volumi giornalieri di scambio, il che le rende anche poco liquide.

3. Comprare Azioni Con Una Buona Correlazione

Altro modo per rendere il trading intraday più redditizio è quello di optare per quelle azioni che hanno una correlazione più alta con i principali settori e indici. Questo significa che quando l’indice o il settore vedrà un movimento verso l’alto, il prezzo delle azioni aumenterà conseguentemente. Le azioni che si muovono secondo il “sentimento del gruppo” sono sempre quelle più affidabili e spesso seguono il movimento previsto del settore. Ad esempio, il rafforzamento della rupia indiana rispetto al Dollaro generalmente interesserà tutte le aziende di information technology dipendenti dai mercati statunitensi.

4. Seguire Il Trend

Uno dei più importanti “trucchi” del trading intraday è che seguire il trend porterà quasi sempre a dei benefici. Durante un mercato toro i trader devono cercare di identificare quei titoli che potenzialmente sono in fase rialzista. D’altra parte, durante un mercato orso, è consigliabile trovare invece quelle azioni che sono destinate a calare.

5. Comprare Dopo Aver Fatto Ricerche

Cercare società di qualità è uno dei pilastri del trading intraday. Purtroppo, la maggior parte dei day trader oggi non effettua nessuna ricerca prima di acquistare. Innanzitutto, bisogna identificare l’indice di riferimento e poi trovare i settori che sono di vostro interesse. Il passo successivo è quello di creare una lista di vari titoli appartenente a questi settori. I trader non devono necessariamente comprendere quali sono le aziende leader del settore, ma piuttosto identificare i titoli che sono più liquidi. Bisogna quindi affidarsi all’analisi tecnica e determinare i livelli di supporto e resistenza assieme allo studio dei fondamentali di queste azioni, così da trovare quelle più redditizie per il trading intraday.

Conclusioni

Dovete sempre ricordare che il trading intraday ha però dei rischi intrinseci e la velocità di esecuzione delle operazioni gioca un ruolo fondamentale nel fare la differenza fra guadagno e perdita. E’ anche vero che generare dei profitti attraverso piccole fluttuazioni di prezzo durante le poche ore di trading non è un compito facile. Vi consiglio quindi di adoperare questa strategia solo se avete già una certa esperienza nel mondo del trading.

Un pensiero riguardo “Come Scegliere Le Azioni Nel Trading Intraday

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su