Investire In Cannabis: Le Migliori Azioni Da Comprare

Anche se in Italia siamo anni luce lontani dalla legalizzazione della cannabis, negli Stati Uniti il mercato legale della marijuana si sta affermando come la nuova gallina dalle uova d’oro per gli investitori a caccia di rendimenti. Un fenomeno che rispecchia solo in parte le dimensioni del settore, che negli ultimi anni ha sperimentato una crescita a doppia cifra. Complessivamente, l’industria della cannabis ha prodotto ricavi per 6,7 miliardi di dollari nel 2016 e nelle previsioni degli analisti dovrebbe arrivare fino a 50 miliardi entro il 2026, secondo le stime riportate da Bloomberg di Cowen & Co. Di conseguenza, le azioni delle società produttrici sono più che triplicate di valore nel corso del 2015 e sono cresciute rispettivamente del 12 e del 30% quest’anno. Investire in cannabis oggi è quindi molto conveniente e redditizio.

investire in cannabisAttualmente sono otto gli stati americani che consentono l’utilizzo della cannabis per uso ricreativo, mentre altri 20 ne consentono l’utilizzo a scopo medico. E anche se il presidente Trump vorrebbe mettere un freno alla diffusione della sostanza, i produttori non ne sembrerebbero molto preoccupati visto che la normativa è regolata a livello dei singoli stati. Quindi, non stupisce che oggi molti investitori siano interessati a questo fiorente settore. E per far fronte alla domanda crescente, negli ultimi anni, tra Ipo, fondi e trust, non sono di certo mancati gli strumenti finanziari con cui è possibile investire in cannabis.

Come Investire In Cannabis

Nel Gennaio del 2015 è stato addirittura creato un indice di Borsa “ad hoc”, il Marijuana Index, che segue l’andamento di 23 azioni americane e canadesi attive nel settore, composto da azioni che hanno una capitalizzazione di almeno 10 milioni di dollari e un prezzo azionario superiore ai 10 centesimi. Una piccola fetta, se consideriamo che quelle presenti nel mercato ad oggi sono circa 200. Vediamo ora quelle che, secondo molti analisti, sono le migliori azioni da comprare per investire in cannabis.

Kush Bottles Inc. (OTCMKTS: KSHB)

  • Capitalizzazione di mercato: $ 110 milioni

Kush Bottles è un’azienda americana specializzata nell’offerta di imballaggi, forniture e accessori per i produttori di cannabis, aiutando queste aziende nelle loro esigenze di branding e packaging. Con il boom del mercato della marijuana negli Stati Uniti, le imprese che sostengono i produttori e i rivenditori di cannabis aumenteranno di conseguenza le loro entrate. Come azienda strettamente legata al successo dell’industria della marijuana in generale, KSHB ha un livello unico e maggiore di esposizione agli sviluppi della legalizzazione della sostanza, che forniscono un mercato sempre crescente e tanti investitori che hanno deciso di scommettere sulla società. Altro elemento da tenere in considerazione è che si tratta di una società con una piccola capitalizzazione di mercato che non è obbligata quindi a riferire dati trimestrali, né a seguire altri regolamenti comuni alle altre società. Si noti inoltre che si tratta di una società che negozia meno di 100.000 azioni al giorno a prezzi intorno ai $ 2 per azione. Crediamo che KSHB possa raggiungere un livello di circa 5 dollari entro la fine dell’anno anche se, trattandosi di una penny stock, i rischi sono dietro l’angolo. Quindi, usate solo fondi speculativi per fare trading con questo titolo.

GW Pharmaceuticals PLC (NASDAQ: GWPH)

  • Capitalizzazione di mercato: $ 2,5 miliardi

GW Pharmaceuticals è una società britannica operante nel settore biofarmaceutico scambiata sul Nasdaq, ed è una delle più grandi e antiche aziende che commercializzano cannabis per scopi medici. La società fu fondata nel 1998 e produce una gamma di prodotti medici derivanti dalla coltivazione attiva di cannabis. L’azienda dispone di un prodotto riconosciuto e approvato a livello internazionale, il Sativex, che commercializza in partnership con società ben più popolari come Bayer AG e Novartis AG. Ma gli investitori sono stati attratti ultimamente da un prodotto in particolare, l’Epidiolex, un canabidiolo puro proveniente dalla pianta utilizzato come medicina per il trattamento di una gamma di malattie, come sindromi di epilessia gravi a livello infantile. Il farmaco è attualmente in fase 3 di sperimentazione. GWPH è universalmente riconosciuta come uno dei pionieri dell’uso di “cannabis come cura”, con la società che ha dimostrato scientificamente negli anni l’efficacia dei suoi farmaci ottenendo approvazioni da molte organizzazioni sanitarie in tutto il mondo. GW Pharma ha inoltre una vasta gamma di nuovi prodotti medici connessi alla produzione di cannabis in fase di test, attualmente non messi a bilancio aziendale. Tra le malattie trattate vi sono cure per l’autismo e l’encefalopatia ischemica iperossidica neonatale.

Aurora Cannabis Inc. (OTCMKTS: ACBFF)

  • Capitalizzazione di mercato: $ 855 milioni

Aurora Cannabis non è la più grande società di cannabis presente in Canada. Ma, a nostro avviso, è sicuramente la società canadese con il più grande potenziale di crescita futura nel settore. In concorrenza con altre due aziende per il controllo del mercato canadese della marijuana, Canopy Growth Corp. (TSX: WEED) e Aphria Inc. (TSX: APH), Aurora è sicuramente la prima in termini di controllo dei costi e di efficienza produttiva. L’azienda possiede uno stabilimento di produzione all’avanguardia, per un totale di 800.000 metri quadrati, nella contea di Leduc, Alberta. Questa struttura si estende su oltre 16 ettari e sarà il “più grande e più avanzato impianto di produzione di cannabis automatizzato al mondo” quando sarà terminato in tutte le sue parti! L’impianto, denominato “Aurora Sky”, massimizzerà l’efficienza produttiva grazie a nuove tecnologie e un layout migliorato, con una capacità produttiva di ultima generazione di oltre 100.000 chilogrammi all’anno. Numeri che faranno raggiungere in breve tempo il ruolo di leader nel mercato globale della cannabis, esportando il suo prodotto di alta qualità a basso costo all’estero e in altre giurisdizioni permettendo l’importazione di marijuana per uso medico o ricreativo. Ad oggi, forse la migliore società per investire in cannabis.

investire in cannabis
  • Voto Utenti
  • Votato! 5 stelle
    5 / 5 (2 )
  • Il tuo voto


Le migliori azioni da comprare per investire in cannabis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su