Perché le azioni ”chip” continueranno a salire

Secondo le ultime informazioni relative al fatturato del Nord America, le azioni delle compagnie che producono chip di circuiti integrati, potrebbero salire ulteriormente, considerato che sono già aumentate del 27.2% rispetto all’anno scorso. Questa crescita costante si è registrata anche durante l’ultima discesa del mercato, che ha visto azioni come Intel Corp. (INTC) crollare di quasi il 15%. 

Perché le azioni ''chip'' continueranno a salire

Skyworks Solutions Inc. (SWKS), Qorvo Inc. (QRVO), Micron Technology Inc. (MU) e Nvidia Corp. (NVDA) sono salite dopo una forte forward guidance quadrimestrale. I dati sul fatturato relativi al mese di Gennaio sembrerebbero confermare le previsioni positive di diverse compagnie del settore.

Anche gli storici delle tendenze sembrano andare nella stessa direzione e con questa crescita costante sin dal 2011, il ciclo di espansioni e frenate per cui è noto il settore potrebbe lentamente giungere ad una fine, cosa che potrebbe portare ad un’ulteriore espansione.

Azioni chip: Grandi Fatturati

Le informazioni sul fatturato del mese di Gennaio mostrano che la crescita, iniziata nell’Ottobre 2017, è di nuovo cresciuta dopo quasi 10 mesi di ”quiete”. La media del fatturato relativa ad un periodo di 3 mesi è stata di $2.364 miliardi, superiore del 17% rispetto allo scorso mese di Ottobre, in cui la media era di  $2.019 miliardi. Si tratta di una crescita sostanziale, se consideriamo il periodo relativamente breve.

Azioni chip: crescita fortemente correlata al settore

La media del fatturato relativa ad un periodo di 3 mesi sta raggiungendo livelli mai visti. C’è una stretta correlazione nel mercato azionario fra il fatturato e la performance dell’industria dei semiconduttori. Dal Maggio 1994, secondo l’indice di riferimento Semiconductor Index (PHLX), la correlazione ammonta a 0.70, rendendo il fatturato e l’indice Semiconductor altamente correlati. Con il continuo aumentare del fatturato, è molto probabile che anche il settore dei semiconduttori continui a guadagnare.

Perché le azioni ''chip'' continueranno a salire
Fonte: Investopedia

Azioni ”chip”: ulteriore sviluppo

Negli ultimi tempi abbiamo assistito ad un calo del fatturato del settore meno drastico rispetto agli anni precedenti.

Perché le azioni ''chip'' continueranno a salire
Fonte: Investopedia

Azioni ”chip”: importanti diminuzioni

E’ quindi possibile ipotizzare che se il ciclo diventasse sempre più prevedibile e rientrasse sempre meno in uno scenario boom/bust (ovvero un processo di espansione e contrazione economica che si verifica ripetutamente), gli investitori potrebbero decidere di iniziare a valutare il settore in maniera differente. Intel, in particolare, ha sottoperformato il mercato sin dagli anni ’90 (tranne che per alcuni anni), cosa che potrebbe essere riconducibile all’imprevedibilità dei cicli.

Perché le azioni ''chip'' continueranno a salire
Fonte: Investopedia

Potrebbe essere troppo presto per iniziare ad assegnare multipli più alti al settore. Ma una cosa è chiara: finché il fatturato rimane forte e ha tutta le carte in regola per crescere, è molto probabile che il settore delle aziende chip continui ad andare bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su