Investire Nel Settore Bancario: L’Azione Citigroup

Questa è la stagione dei rendimenti azionari e il settore bancario è decisamente quello più interessante da questo punto di vista. E fra gli innumerevoli titoli del settore, l’azione Citigroup (NYSE: C) sembrerebbe attualmente la migliore su cui puntare.

Investire Nel Settore Bancario: Azione Citigroup

Perché Investire Nell’Azione Citigroup

L’azione Citigroup, in genere, non è mai stata fra le preferite degli analisti. Soprattutto l’anno passato, le loro attenzioni si sono concentrate soprattutto sul titolo della Bank of America (NYSE: BAC), che nell’ultimo anno ha “sfornato” massimi dopo massimi. Tuttavia, anche se continuo ad apprezzare il titolo BAC, al momento sembrerebbe Citigroup l’azione su cui converrebbe investire.

Le entrate della banca sono cresciute dell’1,5% nell’ultimo trimestre, ma sia le vendite che i guadagni hanno superato le più rosee aspettative. Nel 2017, Citigroup ha conseguito un utile per azione di $ 5,33. Gli analisti prevedono che questa cifra aumenterà di circa il 20% a $ 6,37 quest’anno e di un altro 16% a $ 7,38 nel 2019. Gli analisti prevedono inoltre una crescita dei ricavi di circa il 3,5% nel prossimo biennio.

Quindi, attualmente, l’azione Citigroup ha un prezzo abbastanza decente che giustifica questa crescita. Questa è una delle ragioni per cui mi è piaciuto molto il titolo BAC per così tanto tempo. E il titolo C è molto simile.

Citigroup paga un rendimento da dividendo dell’1,65%, mentre le attività sottostanti continuano a migliorare. Con una nuova aliquota fiscale più bassa, la linea di fondo della banca dovrebbe continuare a crescere. Mentre gli Stati Uniti e le economie globali continuano a rafforzarsi, anche le attività principali di Citigroup guadagneranno forza. Peccato che gli investitori continuano a sottovalutare l’economia e la fiducia dei consumatori.

Come Investire Nell’Azione Citigroup

Prima di entrare nello specifico del prezzo dell’azione Citigroup, credo che vi sia un fatto molto importante da considerare. Lo scorso trimestre, l’azienda ha subito una perdita 22 miliardi di dollari! Forse vi starete chiedendo come sia possibile che Citigroup abbia subito una perdita così grande? E, soprattutto, perché il prezzo delle azioni C non ne abbia risentito!

Secondo la stessa banca “questa perdita è composta da $ 19 miliardi relativi alla rivalutazione delle attività fiscali differite di Citi (DTA) derivanti da una minore aliquota dell’imposta sulle società negli Stati Uniti e un passaggio a un regime fiscale territoriale e $ 3 miliardi relativi al rimpatrio di capitali non incassati delle sue filiali estere.

In sostanza, la tassazione ha agito come un massiccio catalizzatore negativo “una tantum” per Citigroup. Quindi, la perdita non è stata effettivamente causata da cattiva gestione o poca fiducia dei consumatori verso l’istituto bancario. Ecco perché le azioni hanno fatto straordinariamente bene nelle ultime sei settimane.

Grafico Azioni Citigroup (C)

citigroup

L’essere uscito indenne da una perdita simile, dimostra che l’azione Citigroup si trova nel mezzo di un trend rialzista. Il prezzo del titolo è anche il più economico rispetto agli altri suoi concorrenti del settore, sulla base dei rendimenti e del valore contabile della società. Con una crescita degli utili del 20% prevista per il 2018 e la capacità del titolo di resistere di fronte ad una spesa di $ 22 miliardi, il titolo C è sicuramente fra i migliori del settore e un’ottima opzione in ottica investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi su